8390.  (Roma - Riviste - Risorgimento)
 
Cassandrino. Giornale che si pubblica il Martedý, Giovedý e Sabato a che ora gli pare ... Anno primo [-secondo], Num. 1, Martedý 4 Luglio 1848 [-Num. 73, Sabato 27 Gennaio 1849]
[Roma], Tipografia Patern˛, 1848-1849.

Euro 690,00

In-8░ (26,4 x 18,3 cm), complessive pp. non numerate 322, legatura coeva in mezza pergamena e angoli, con titoli manoscritti al dorso. Normali tracce d'uso e del tempo alla legatura. Qualche lieve segno d'umido. Vecchio restauro al foglio che ospita le prime due pagine del numero 1. Ai numeri 17, 30, 35, 46 e 47, macchia ad un foglio, color marrone chiaro, non deturpante e che non pregiudica la fruibilitÓ del testo. Ai numeri 19 e 60, mancanza all'angolo inferiore di un foglio, che non riguarda il testo, reintegrata con carta giapponese. Ai numeri 29 e 50, piccolo strappo nel margine inferiore di un foglio, senza perdite, lontano dal testo, rimarginato con carta giapponese. Nel margine inferiore bianco dell'ultima pagina del numero 68, parola scritta, in corsivo, da mano coeva. Per il resto, ben conservato. Si tratta della raccolta delle uniche due annate della rivista romana Cassandrino, in dettaglio: Anno primo, dal numero 1, di Martedý 4 Luglio 1848, al numero 69, di Sabato 9 Decembre [sic] 1848, con i supplementi ai numeri 30, 31, 33, 34, 41, 45, 56 e 61; Anno secondo, dal numero 70, di Sabato 6 Gennaio 1849, al numero 73, di Sabato 27 Gennaio 1849. Ciascun numero, supplementi compresi, Ŕ composto da un bifoglio, quindi da 4 pagine, non numerate, eccezion fatta per il supplemento al numero 34, che si compone di un solo foglio, quindi di sole due pagine. La consistenza della presente collezione corrisponde al posseduto della Biblioteca di storia moderna e contemporanea di Roma: si tratta dunque, con tutta probabilitÓ, di tutto il pubblicato della rivista. Foglio politico umoristico-satirico trisettimanale, il cui nome faceva riferimento all'omonima popolare maschera romana, di probabile origine senese, che rappresentava il bravo padre di famiglia, semplice e credulone, fu fondato dallabate Francesco Ximenes. Stampato dalla Tipografia Patern˛, uscý con il primo numero il 4 luglio 1848; ne fu direttore responsabile dapprima Domenico Del Basso, poi Angelo Gonzales, a partire dal numero 50 del 26 ottobre 1848, e, dal numero 71 dell'11 gennaio 1849, Raffaele Scoffoni. Con il primo numero dell'Anno secondo, assunse il sottotitolo di Giornale comico-politico di tutti i colori. Cess˛ le pubblicazioni con il numero 73, il 27 gennaio 1849. Di posizioni reazionarie, rappresentava le tendenze conservatrici dell'aristocrazia nera e di una parte significativa del popolino romano, almeno sino all'assassinio del ministro del governo pontificio Pellegrino Rossi (15 novembre 1848): successivamente, divenne portavoce di opinioni di tipo radicale. Titolo completo: Cassandrino. Giornale che si pubblica il Martedý, Giovedý e Sabato a che ora gli pare. Non c'Ŕ associazione, chi lo vuol comprare, lo compra per un bajocco: chi no, lo lascia stare. Si trova da per tutto, e con pi¨ certezza sulle Piazze Colonna, di Pasquino, della Rotonda, del Teatro Fiano, dai Tabbaccari progressisti ed in mano dei Sansculottes e Descamisados, Anno primo [-secondo], Num. 1, Martedý 4 Luglio 1848 [-Num. 73, Sabato 27 Gennaio 1849]